Informativa sul trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo 679/2016 in materia di protezione dei dati personali [GDPR])

 

In conformità con i requisiti posti dal Regolamento Generale in materia di protezione dei dati personali il Titolare del trattamento fornisce all’interessato le seguenti informazioni in relazione ai trattamenti di dati personali effettuati.

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare

DUPLIMAT S.R.L.

Indirizzo

VIA F.LLI CERVI, 20 – 35010 SAN VITO DI VIGONZA (PD)

PIVA / CF

04595310287 / 04595310287

Contatti

 

Legale rappresentante

ARTUSO ANDREA

Referente privacy

NOVELLO SERENA (info@duplimat.it)

Responsabile della protezione dei dati

Non presente

Contitolari del trattamento

 

·    Nessun contitolare presente

 

Se intende richiedere ulteriori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali o per l’eventuale esercizio dei Suoi diritti, potrà rivolgersi per iscritto direttamente al Referente privacy sopra indicato.

 

CATEGORIE DEGLI INTERESSATI

Lista delle categorie degli interessati

Clienti o Utenti, Dipendenti, Lavoratori autonomi, Consulenti e liberi professionisti

 

TRATTAMENTO EFFETTUATO

Gestione Amministrativo – Contabile interna

Descrizione

Attività funzionale alla amministrazione ed alla tenuta della contabilità per gli adempimenti previdenziali, contributivi, fiscali, giuslavoristici propri del Titolare del trattamento.

 

ORIGINE, FINALITA’, BASE GIURIDICA E NATURA DEI DATI TRATTATI

Origine

Dati raccolti presso l’interessato.

Finalità

1. Gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare 2. Gestione del personale 3. Trattamento giuridico ed economico del personale 4. Collocazione personale dipendente all’estero 5. Igiene e sicurezza del lavoro 6. Gestione della clientela 7. Adempimento di obblighi fiscali e contabili 8. Adempimenti connessi al versamento delle quote di iscrizione a sindacati o all’esercizio di diritti sindacali 9. Gestione dei fornitori 10. Gestione del contenzioso 11. Monitoraggio degli adempimenti contrattuali 12. Programmazione delle attività 13. Attività di consulenza 14. Gestione contabile o di tesoreria 15. Servizi a tutela del patrimonio aziendale

Base giuridica

Per le finalità 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15:Il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso

Dati personali trattati

Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative, Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale, Coordinate bancarie, Dati relativi al patrimonio immobiliare, Indirizzo di residenza, Indirizzo e-mail, Natura dei beni, Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale, Valore dei beni

I dati “particolari” (dati sensibili) sono quelli definiti dagli artt. 9 e 10 del Regolamento 2016/679/UE (“GDPR”). Tali dati sono trattati, nel rispetto di quanto indicato dal GDPR nonché alla luce delle Autorizzazioni Generali emanate dall’Autorità garante per la protezione dei dati personali.

Dati particolari trattati

1. Dati personali relativi a condanne penali e reati (art. 10 GDPR) 2. Idoneità al lavoro

Base giuridica art. 9

Per i dati particolari 1:[Art. 9 par. 2 lett. b] Necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del titolare del trattamento o dell’interessato in materia di diritto del lavoro del lavoro e della sicurezza sociale e protezione socialePer i dati particolari 2:[Art. 9 par. 2 lett. h] Necessario per finalità di medicina preventiva o di medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria o sociale

 

DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

Categorie di destinatari

È prevista la comunicazione dei Suoi dati personali, effettuate sulle basi giuridiche previste dall’art.6 del Regolamento 2016/679/UE, verso i seguenti soggetti terzi:

Uffici giudiziari, Consulenti e liberi professionisti anche in forma associata, Società e imprese, Banche e istituti di credito, Altre amministrazioni pubbliche, Società controllanti, Società controllate e collegate, INPS, Ministeri (economia e finanze), INAIL, ASL, Aziende ospedaliere e Regioni, Autorità giudiziaria, Camere di commercio, industria, artigianato ed agricoltura

Tali enti, organismi, società e professionisti agiscono come Responsabili del trattamento nominati da DUPLIMAT S.R.L. ovvero sono essi stessi Titolari del trattamento dei dati personali loro trasmessi.

I Suoi dati personali, ovvero i dati personali di terzi nella sua titolarità, potranno altresì essere comunicati a società esterne, individuate di volta in volta, cui DUPLIMAT S.R.L. affidi l’esecuzione di obblighi derivanti dall’incarico ricevuto alle quali saranno trasmessi i soli dati necessari alle attività loro richieste. Tutti i dipendenti, consulenti, interinali e/o ogni altra “persona fisica” che, autorizzati al trattamento, svolgono la propria attività sulla base delle istruzioni ricevute da DUPLIMAT S.R.L., ai sensi dell’art. art. 29 del GDPR, sono designati “Incaricati del trattamento” (nel seguito anche “Incaricati”). Agli Incaricati o ai Responsabili, eventualmente designati, DUPLIMAT S.R.L. impartisce adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione ed al rispetto delle misure di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. Proprio in riferimento agli aspetti di protezione dei dati personali Lei è invitato, ai sensi dell’art. 33 del GDPR a segnalare a DUPLIMAT S.R.L. eventuali circostanze o eventi dai quali possa discendere una potenziale “violazione dei dati personali (data breach)” al fine di consentire una immediata valutazione e l’adozione di eventuali azioni volte a contrastare tale evento inviando una comunicazione a DUPLIMAT S.R.L. ai recapiti sopra indicati.

Resta fermo l’obbligo di DUPLIMAT S.R.L. di comunicare i dati ad Autorità Pubbliche su specifica richiesta.

 

TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

Trasferimenti verso paesi esteri (extra UE) o verso organizzazioni internazionali

 

·   Nessun trasferimento a paesi esteri o verso organizzazioni internazionali

 

Il trasferimento all’estero dei Suoi dati personali può avvenire qualora risulti necessario per la gestione dell’incarico ricevuto. Per il trattamento delle informazioni e dei dati che saranno eventualmente comunicati a questi soggetti saranno richiesti gli equivalenti livelli di protezione adottati per il trattamento dei dati personali dei propri dipendenti. In ogni caso saranno comunicati i soli dati necessari al perseguimento degli scopi previsti e saranno applicati gli strumenti normativi previsti dal Capo V del GDPR.

 

MODALITA’, LOGICHE DEL TRATTAMENTO E TEMPI DI CONSERVAZIONE

Durata del trattamento

Il trattamento dei dati avrà una durata di 10 anni dal termine del contratto.

I Suoi dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicate nel rispetto dei principi e delle prescrizioni di cui all’art. 5 c 1 del GDPR.

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

 

NATURA DEL CONFERIMENTO

Il trattamento dei dati personali sarà svolto per le seguenti finalità:

Finalità che non necessitano di consenso

– Gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare – Gestione del personale – Trattamento giuridico ed economico del personale – Collocazione personale dipendente all’estero – Igiene e sicurezza del lavoro – Gestione della clientela – Adempimento di obblighi fiscali e contabili – Adempimenti connessi al versamento delle quote di iscrizione a sindacati o all’esercizio di diritti sindacali – Gestione dei fornitori – Gestione del contenzioso – Monitoraggio degli adempimenti contrattuali – Programmazione delle attività – Attività di consulenza – Gestione contabile o di tesoreria – Servizi a tutela del patrimonio aziendale

Finalità che necessitano di consenso

Solo previo Suo esplicito consenso da manifestarsi in calce alla presente informativa, i dati, le cui finalità necessitano di consenso, saranno trattati. Il conferimento dei dati è comunque facoltativo e non comporterà pregiudizio in relazione al rapporto contrattuale in essere con il Titolare del trattamento

Per i dati raccolti ed utilizzati per esigenze riconducibili all’esecuzione di attività inerenti al rapporto contrattuale e l’osservanza degli obblighi di legge indicati non è richiesto il Suo consenso. La mancata comunicazione dei dati personali di cui sopra comporterà l’impossibilità di dare seguito al rapporto in oggetto. Per i dati raccolti ed utilizzati per il legittimo interesse del Titolare del trattamento non è richiesto il Suo consenso (lett. f, art. 6, del GDPR). La comunicazione dei dati personali di cui sopra è facoltativa ma necessaria all’esecuzione dei servizi offerti dal Titolare. L’eventuale rifiuto a comunicare tali dati comporterà l’impossibilità di fornire in tutto o in parte i servizi richiesti.

 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

(Artt. da 15 a 22 del GDPR)

Diritto di accesso

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di richiedere al titolare l’accesso ai propri dati personali.

Diritto di rettifica

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di richiedere al titolare la rettifica dei propri dati personali.

Diritto di cancellazione

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di richiedere al titolare la cancellazione dei propri dati personali.

Diritto di limitazione

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di richiedere al titolare la limitazione dei dati che lo riguardano.

Diritto di opposizione

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di opporsi al loro trattamento.

Diritto di portabilità

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di esercitare il proprio diritto alla portabilità dei dati.

Diritto di revoca

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 del GDPR di esercitare il proprio diritto alla revoca del consenso.

Diritto di reclamo

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dall’art. 77 del GDPR di esercitare il proprio diritto di porre reclamo dinanzi all’autorità di controllo.

 

PROCESSO AUTOMATIZZATO

Esiste un processo automatizzato?

NO

Processi automatizzati o metodi di profilazione

Base legale

 

Il Titolare si riserva il diritto di apportare alla presente informativa sul trattamento dei dati personali tutte le modifiche ritenute opportune o rese obbligatorie dalle norme vigenti, a propria esclusiva discrezione ed in qualunque momento. In tali occasioni gli utenti saranno opportunamente informati delle modifiche intervenute.

 

Il Titolare del trattamento

DUPLIMAT S.R.L.

16/12/2019

Contattaci

Non siamo in linea in questo momento. Ma puoi inviarci una messaggio e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
0